Scarico in fognatura per PMI agroalimentari

Convenzione per lo scarico in fognatura dei reflui delle Piccole Medie Imprese agroalimentari del settore lattiero-caseario, vitivinicolo e ortofrutticolo.

L’Agenzia per la Depurazione della Provincia Autonoma di Trento ha pubblicato il bando per l’ammissione alla convenzione per lo scarico in fognatura dei reflui delle Piccole Medie Imprese agroalimentari rientranti nelle categorie di imprese individuate dall'articolo 2 del decreto del Ministro delle attività produttive 18 aprile 2005 (adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione di piccole e medie imprese), appartenenti ai settori lattiero-caseario, vitivinicolo e ortofrutticolo. Non rientrano le aziende olearie.

Il bando individua le modalità e i termini per la presentazione, da parte delle imprese, delle domande di convenzione per lo scarico in fognatura, convenzione da stipulare fra l’impresa richiedente e il Servizio Gestione degli Impianti dell’Agenzia per la Depurazione, da allegare successivamente alla domanda di autorizzazione allo scarico in fognatura da presentare al Comune territorialmente competente. Il bando individua inoltre i depuratori pubblici in grado di ricevere scarichi dagli insediamenti agroalimentari.  

Le domande dovranno pervenire, con consegna diretta, a mezzo posta con raccomandata, posta elettronica certificata entro il 16 agosto 2017 a:

Provincia Autonoma di Trento

Agenzia per la Depurazione

Servizio Gestione degli Impianti

via Gilli, 3 – 38121 Trento

fax: 0461/492420 – pec: gestione.adep@pec.provincia.tn.it

Per informazioni: dott.ssa Barbara Coseri – tel. 0461 492400 – mail: gestione.adep@provincia.tn.it

ECONOMIA - TERRITORIO